fbpx
Cronache

Catania: furto di corrispondenza alle poste della zona industriale

Si rendono responsabili di furto aggravato in concorso il 47enne, napoletano, Massimiliano Di Giorgio e il 37enne, frusinate, Stefano Deodati, entrambi arrestati. I Carabinieri, la scorsa notte, vedono uscire da una nota struttura ricettiva del viale Kennedy una Mercedes Classe A con a bordo i 2 individui. Seguendo, pertanto, l’autovettura, i militari notano che, dopo qualche chilometro, la Mercedes si ferma davanti ad un centro di smistamento di poste italiane, ubicato in Via Enzo Ferrari, zona industriale.

Borsone con 30 kg di corrispondenza non spedita

Il passeggero, a quel punto, scende dal veicolo per accedere, furtivamente, nella struttura, previa forzatura di una delle porte d’ingresso, mentre il conducente, riprendeva la marcia andandosi a posizionare lungo la S.S. 114. Nel frattempo, un’altra pattuglia, raggiunto il luogo, riesce a identificare i due soggetti; a quel punto, il passeggero usciva dal centro smistamento con un borsone e prendeva, nuovamente, posto a bordo dell’auto.

Ripreso il pedinamento, da parte degli agenti in divisa, i due furfanti vengono bloccati appena giunti in Hotel; il borsone conteneva ben 30 kg di corrispondenza, ancora da recapitare ai legittimi destinatari. La refurtiva, sequestrata, è una prova a carico dei due uomini, ma si stanno attuando delle indagini info-investigative per comprendere meglio le motivazioni del siffatto reato.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker