fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Catania è la città italiana con più sbarchi: 16824 nel solo 2016

Record di sbarchi a Catania: 16824 da inizio anno, praticamente più del 18% della popolazione etnea

Nel 2016 almeno 4.164 persone hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere le coste italiane. Questo, secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), fa del 2016 l’anno record per le morti di migranti in mare.

Il 2016 è anche l’anno in cui si è registrato il più alto numero di sbarchi nel nostro Paese. Dal 1° gennaio a oggi sono arrivate via mare 171.299 persone. Si supera così il bilancio che finora risultava il più alto degli ultimi anni: i 170.100 arrivi nel 2014.

È record anche di minori non accompagnati: nei primi dieci mesi dell’anno ne sono arrivati 22.772, contro i 12.360 di tutto il 2015.

La regione più toccata dal fenomeno degli sbarchi è la Sicilia.

In particolare  Catania (16.824), Pozzallo (16.405) e Messina (14.869) sono le tre città con più sbarchi.

Il numero di persone sbarcate a Catania è pari al 18,68% della popolazione residente nel capoluogo etneo, va detto però che buona parte degli immigrati sbarcati a Catania non rimane nel capoluogo etneo, ma viene trasferita altrove, talvolta in regioni diverse dalla Sicilia, o all’estero.

I nigeriani sono i più numerosi tra gli stranieri arrivati (35.716), seguiti da eritrei (20.000), guineiani (12.352), ivoriani (11.406) e gambiani (11.022).

Fonte: www.africarivista.it

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker