fbpx
CulturaLibri

Catania Book Festival, anche la cultura su TikTok

Catania Book Festival, il primo festival italiano su TikTok.

Una scelta strategica, quella del lancio sul social TikTok, che nasce dall’esigenza di svecchiare il mondo della cultura e avvicinarlo ai giovani, in particolare agli under 20.

Per Simone De Pieri, direttore artistico del festival, «Catania Book Festival nasce dall’esigenza di avere anche su Catania un evento letterario proprio come quelli presenti nel resto d’Italia o in Europa. Con il resto degli organizzatori una sera abbiamo deciso di fare qualcosa per la nostra città, per il mondo della cultura e per noi che sentivamo appunto che a Catania mancava qualcosa.»

Catania Book Festival nasce nel 2019 e per annunciare il Festival sono stati organizzati i Catania Book Days, una rassegna letteraria ad ingresso gratuito che ha coinvolto ben 12 autori. La prima edizione del Festival che si sarebbe dovuta svolgere nel maggio 2020, a causa della pandemia, è stata spostata al mese di ottobre 2020. «Abbiamo dovuto spostare la prima edizione del Festival a causa della pandemia in corso. Ad ottobre sono state prese tutte le precauzioni del caso. Ci siamo attenuti a tutte le norme di sicurezza e infatti non è stato registrato nessun contagio. Nel mese di gennaio avevamo già lanciato l’account TikTok. Abbiamo pensato potesse essere un canale più allegro, divertente e vicino ai giovani. Era il primo festival italiano su TikTok e inoltre avevamo allo stesso tempo la possibilità di svecchiare il tono comunicativo della cultura».

Un nuova strategia di comunicazione che è stata realizzata grazie al supporto dei Professori Davide Bennato e Marco Mazzone insieme ad alcune studentesse del corso di laurea in Scienze del testo per le professioni digitali dell’Università di Catania.

Dopo il successo della prima edizione, Catania Book Festival tornerà dal 21 al 23 maggio 2021 per una tre giorni di approfondimenti, workshop e tant’altro.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button