fbpx
LifeStyleSport

Catania-Bologna: l’opinione

Certo, commentare una partita come quella di ieri giocata al Massimino tra Catania e Bologna, non è facile, perchè è riuscita a lasciare tutti contenti e scontenti: da un lato un Bologna dominatore del primo tempo, chiuso con il doppio vantaggio, dall’altro il Catania che è riuscito ad acciuffare un pareggio che sembrava impossibile.
Rimane comunque una certezza: con questa rosa a disposizione di mister Sannino, difficilmente si potranno raggiungere obbiettivi importanti. Se poi ci mettiamo gli infortuni, quasi tutti di natura muscolare, sicuramente con responsabilità che la società non vuole individuare e altri di natura traumatica, oltre agli atteggiamenti di tanti che si fanno ammonire per stupidità e che pesano nell’economia generale il quadro è completo.
Inoltre non si riesce a capire ” o non si vuole capire ” come mai questa squadra ha una condizione fisica approssimativa, tutti gli avversari sembrano avere un passo in più, mistero! D’altronde questa società, e non è un mistero, ha dei comportamenti piuttosto strani, non accetta che, Giornalisti, Opinionisti, Commentatori Radio-Tv e Addetti ai lavori, esprimano il proprio pensiero, addirittura con ritorsione puerile, negando l’accesso allo stadio.
Segno di una pochezza di stile, senza nessun contraddittorio, alla faccia della risorsa.
Io non ho mai condiviso il concetto del bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, questa squadra continua a deludere le attese e le premesse, anche se ancora nonostante la classifica non ci sorride, siamo a 13 punti dalla capolista Carpi, c’è la possibilità di risalità, solo intervenendo nel mercato di gennaio, con obbiettivi mirati e con competenza.
Forza Catania, sempre…!!!

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker