fbpx
Cronache

Catania: arrestati due topi d’auto in via Santa Maddalena

Beccati, in flagranza di reato e arrestati due uomini, di Catania, Fabio Riccio, di 43 anni e Antonio Caruso, di 31, ritenuti responsabili di tentato furto aggravato in concorso. I militari, infatti, giunti nel
transitando per via Santa Maddalena, notano che Riccio, il 43enne, dopo essere sceso dall’autovettura
sulla quale viaggiava assieme al Caruso e prendendo diversi attrezzi, si è accostato ad una fiat 500 parcheggiata. Dopo averne forzato la serratura, il ladro entra nell’abitacolo posizionandosi sul sedile lato guida; lì, quindi, inizia ad armeggiare con parte degli attrezzi passatigli dal correo.

Le forze dell’ordine, prontamente, intervenute, riescono a bloccare il malvivente, impedendo, allo stesso tempo, la fuga del complice. Infatti, il giovane Caruso aveva già messo in moto l’auto per scappare dai militari. La perquisizione, sia personale che veicolare, dei due ladri, porta alla luce diversi arnesi “da lavoro”. Tra questi: 2 chiavi a “spadino”, opportunamente sagomate, un cilindretto munito di due viti, utilizzato, presumibilmente, per sfilare i cilindri di accensione, ancora, un radiocomando, una porta “OBD”, utilizzata per decodificare le centraline delle auto e, infine, diversi attrezzi atti allo scasso.
Gli arrestati, quindi, sono relegati agli arresti domiciliari.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker