fbpx
Sport

Catania-Akragas: torna Calil dal primo minuto, dietro ballottaggio Parisi-De Santis

Dopo tre trasferte consecutive e un mese di peregrinaggio in giro per l’Italia il Catania torna tra le mura amiche questa sera contro l’Akragas, in occasione del 70/mo compleanno della società rossazzurra.

Gli etnei, dopo i tre pareggi con Andria, Reggina e Matera, sono obbligati a fare bottino pieno nel doppio turno casalingo contro Akragas, fischio d’inizio ore 20.30, e Fondi di mercoledi prossimo.

Gli uomini di Di Napoli sono reduci dal successo casalingo contro la Virtus Francavilla, e venderanno cara la pelle questa sera nel rettangolo di gioco che si preannuncia particolarmente pesante vista l’abbondante pioggia che cade incessantemente dalla giornata di ieri.

Capitolo formazione, mister Rigoli rispolvera dal primo minuto Calil con Russotto e Paolucci in avanti.

Davanti a Pisseri difesa a quattro con Nava a destra, Drausio e Bastrini al centro. A sinistra uno tra Parisi e De Santis completerà il reparto arretrato.

In mediana confermato Fornito con Biagianti e Scoppa in cabina di regia.

L’arbitro del match è Pagliardini della sezione di Arezzo.

Attesi un centinaio di tifosi provenienti da Agrigento.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button