fbpx
Cronache

Catania accoglie le nuove linee produttive della Parmalat

Aria di novità negli stabilimenti Parmalat di Catania: inaugurate stamattina le nuove linee produttive della società, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. 

«La Sicilia ha una rilevanza strategica importante per noi e noi siamo importanti per l’Isola. Dal 2011 a oggi, abbiamo aumentato di oltre un terzo i volumi di raccolta di materia prima, incrementando così le produzioni con latte siciliano. È poi importante sottolineare. che non soltanto tutto il latte lavorato viene raccolto in Sicilia, ma che tutti i dipendenti sono siciliani. Nei nostri siti di Catania e Ragusa lavorano circa 130 dipendenti diretti che arrivano a circa 7.000 considerando l’indotto generato sull’Isola», ha affermato Giovanni Pomella, general manager di Parmalat in Italia. 

Il peso di Parmalat in Sicilia

In Sicilia Parmalat è presente da quasi sessant’anni grazie al marchio “Sole”, cliente abituale del latte siciliano. L’azienda, infatti acquista il 50% del latte prodotto sull’Isola e l’80% solo tra Ragusa e Siracusa. La produzione si avvale anche della collaborazione con grosse cooperative locali che vantano oltre 500 prodotturi.

Parmalat sull’Isola ha investito ben 13 milioni di euro negli ultimi 5 anni

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker