fbpx
CronacheNews in evidenza

Catanese licenziato a Sigonella, Berretta(PD):”La questione al Governo nazionale”

Una interrogazione urgente rivolta ai Ministeri della Difesa, degli Esteri e della Giustizia per chiedere “di intervenire sulla vicenda di Carmelo Cocuzza, il lavoratore di Catania ingiustamente licenziato sedici anni fa dalla base militare americana di Sigonella”.

A predisporre l’atto parlamentare è il deputato etneo del Partito Democratico Giuseppe Berretta, che investirà della questione i ministri Roberta Pinotti, Paolo Gentiloni e Andrea Orlando.

“Si tratta di una vicenda profondamente ingiusta per questo lavoratore catanese, impiegato all’interno della base militare di Sigonella, licenziato sedici anni fa ma che secondo la giustizia italiana fu licenziato ingiustamente” sottolinea Berretta. “Ben tre gradi di giudizio hanno stabilito chiaramente che il lavoratore andava reintegrato e risarcito per i danni subiti – prosegue il deputato nazionale dei Democratici – è grave pertanto che la base USA non solo non abbia provveduto a riassumere il lavoratore ma si stia anche rifiutando di risarcirlo per i danni subiti, opponendosi di fatto al pignoramento definitivo e mettendo in discussione le leggi dello Stato italiano”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button