fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Caso Oda, i sindacati: “I 600 lavoratori dell’Opera Diocesana vanno tutelati” – La replica del gruppo di iscritti ai sindacati che si dissocia

Catania – “Ciò che sta accadendo all’Oda ci preoccupa e non poco. Non possiamo non ricordare alle parti in gioco in questi giorni di polemica, che i 600 lavoratori vanno tutelati”, commentano i sindacati in merito al fatto che l’Arcivescovo Salvatore Gristina ha commissionato l’opera Diocesana.

Sulla querelle di queste settimane che vede contrapporsi il Consiglio di amministrazione dell’opera diocesana con il suo commissario, le segreterie provinciali dei sindacati Cgil, Cisl e UIL, insieme a Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, intervengono per chiedere “garanzie sulla tenuta dell’ente e sulla certezza dei servizi agli utenti, in questo caso particolarmente bisognosi di sostegno quotidiano. Il sindacato sostiene l’iniziativa del commissariamento intrapresa dall’Arcivescovo di Catania, affinché si faccia subito chiarezza sul caso”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button