fbpx
Giudiziaria

Caso Montante, il legale presenta istanza per la rimessione per legittimo sospetto

“Anomalie” nel processo del caso Montante. Il legale presenta un’istanza per la rimessine per legittimo sospetto.

L’avvocato Carlo Taormina, legale dell’ex leader di Confindustria Sicilia Antonello Montante, ha presentato istanza di rimessione del processo per legittimo sospetto.

Taormina si è rivolto alla Cassazione denunciando che nel procedimento a carico del suo assistito, imputato a Caltanissetta tra l’altro per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, si stiano commettendo “una serie di anomalie”.

Tra le cause che, secondo Taormina, legittimerebbero il trasferimento del caso ad altra sede giudiziaria c’è la mancata scarcerazione di Montante sollecitata nei giorni scorsi dalla difesa.

Il legale sostiene infatti, come riportato dall’ansa sicilia, che per le condizioni di salute in cui versa l’imputato non debba stare in carcere.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.