fbpx
GiudiziariaNewsNews in evidenza

Slitta la decisione per Ciancio, la Procura chiede altri documenti

Catania-  Nessuna decisione per Mario Ciancio, l’editore/direttore del giornale La Sicilia. Il Gup del Tribunale di Catania, Gaetana Bernabò Distefano,  ha emesso un’ordinanza in cui rigetta le istanze della difesa e la Procura ha richiesto  ulteriori documenti e rinviato al 3 novembre la discussione del Pm.

L’udienza per le misure di prevenzione è stata rinviata al 27 gennaio, mentre quella per il procedimento penale per concorso esterno in associazione mafiosa si è appena conclusa davanti al Gup del Tribunale di Catania Gaetana Bernabò Distefano.

Nell’udienza del secondo procedimento sopra elencato, è stata decisa l’ammissione delle tre costituite parti civili, quali l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, la famiglia Montana e l’Associazione S.O.S. Impresa.

 

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker