fbpx
GiudiziariaPrimo Piano

Caso Diciotti, nuove accuse contro il ministro Salvini

Peggiora la posizione in cui si trova il Ministro dell’interno Matteo Salvini, indagato in merito al caso della nave Diciotti. Salvini dovrà rispondere di altre due accuse.

Ci sono delle nuove accuse nei confronti di Matteo Salvini, Ministro dell’Interno che risponde già di sequestro di persona, arresto illegale e abuso d’ufficio, insieme al suo capogabinetto Matteo Piantedosi.

Adesso sono ipotizzati dalla Proura di Agrigento anche i reati di sequestro di persona a scopo di coazione, poichè i magistrati ritengono che il titolare del Viminale avrebbe impedito lo sbarco per fare pressione sull’Unione Europea in direzione della ridistribuzione dei migranti, e l’omissione d’atti di ufficio; Salvini avrebbe ignorato la richiesta della Guardia costiera di un porto sicuro, indicando Catania solo come scalo tecnico.

Se non entro domani, sicuramente la settimana prossima, gli atti saranno inviati dal Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio alla Procura di Palermo che a sua volta li trasferirà al Tribunale dei Ministri.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button