fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Caso Acireale: indagato per omicidio colposo il medico del P.S.

E’ stato indagato per omicidio colposo il medico del pronto soccorso dell’ospedale Santa Venera e Santa Marta di Acireale, in riferimento alla vicenda in cui, nello scorso mercoledì pomeriggio, lo stesso avrebbe lasciato per due ore e più ad aspettare, su di una barella in astanteria, il paziente Antonio Gulisano, il quale sarebbe morto di infarto.

Il paziente del nosocomio, secondo l’accusa, sarebbe deceduto per le conseguenze di un infarto non diagnosticato.

Il medico, con un provvedimento interno all’ospedale, scaturito dall’inchiesta promossa dai vertici dell’Asp 3 di Catania, è stato sospeso dal servizio ed è stata avviata un’azione disciplinare per un altro medico, per tutto il personale infermieristico e anche per l’addetto al Triage, presenti durante il ricovero della vittima.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche
Close
Back to top button