fbpx
CronachePrimo Piano

Case a 1 euro a Castiglione di Sicilia e il piccolo borgo riprende vita

Recuperare le vecchie abitazioni di Castiglione di Sicilia per donare nuova ninfa al piccolo borgo: è questo l’obiettivo del nuovo accordo di collaborazione con la ITS for Sicily Ltd, società londinese e il comune siciliano. 

Un progetto di recupero del centro storico che conta 1777 abitazioni di cui 937 ormai abbandonate. E come spronare gli acquirenti se non con un prezzo accattivante? Chiunque fosse interessato potrà acquistare le unità abitative abbandonate al prezzo di un euro o comunque a prezzi agevolati. Le case abbandonate potranno così fare il proprio “debutto” sul mercato immobiliare, valorizzando e dando una vita ai quartieri storici del borgo medievale.

«In conformità a quanto indicato nel nostro programma elettorale, abbiamo dato mandato circa 1 anno fa, all’ ufficio tecnico comunale, di predisporre un piano di dettaglio del centro storico. È stato previsto un piano di sviluppo strategico dell’intero centro storico con un progetto di rifunzionalizzazione dello stesso. Grazie a questo importante lavoro ed alla bellezza del nostro borgo che abbiamo potuto stipulare un accordo di collaborazione con ITS for Sicily, con sede a Londra -afferma Antonio Camarda– con la finalità di attrarre investimenti esteri nel settore immobiliare. L’obiettivo che ci proponiamo è combattere lo spopolamento che tutti i Borghi stanno vivendo, riqualificando gli immobili abbandonati per destinarli ad attività ricettive, residenziali e commerciali».

Il progetto ha richiesto un ufficio comunale per avviare i contatti  con i privati per sensibilizzarli al progetto e dare tutte le informazioni necessarie.
E.G.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button