fbpx
Cronache

Casabianca (AASI): “La città premi i soccorritori di via Crispi”

E’ una terribile tragedia ciò che è successo alle prime luci di domenica in via Francesco Crispi, non possiamo fare altro che esprimere la nostra vicinanza e solidarietà alle vittime”. Lo dichiara il presidente dell’Associazione Autisti Soccorritori Italiani (AASI), Stefano Casabianca, in relazione allesplosione che ha distrutto un intero palazzo del centro storico di Catania, dove una donna ha perso la vita e una bambina di pochi mesi è rimasta gravemente ferita.

In questa occasione, sottolinea Casabianca, è impossibile non notare come la macchina dei soccorsi si sia mossa in maniera ineccepibile, facendo in modo che i danni siano stati contenuti. Sono stati tantissimi, infatti, i volontari che

E’ per questo motivo che chiediamo al sindaco Enzo Bianco di conferire una benemerenza civica a tutti soccorritori appartenenti a corpi ed enti dello stato, regionali, comunali e del modo del volontariato intervenuti sul luogo dell’evento”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button