fbpx
LifeStyle

Carnevale di Acireale, stasera la consegna della chiave della Città a Re Burlone

Il sole che stamattina si affaccia sul Acireale lascia ben sperare. Il Generale Inverno sembra sconfitto e lo spettacolo può cominciare… Ancora poche ore e avrà inizio il secondo week end del Più Bel Carnevale di Sicilia. Stasera alle 19.00 il sindaco, Roberto Barbagallo, consegnerà ufficialmente la chiave della Città a Re Burlone, il momento tanto atteso che secondo la tradizione apre il la lunga maratone del Carnevale di Acireale, che si concluderà martedì 17 febbraio.

Alle 17.00 corso Umberto e piazza Duomo saranno teatro della Rievocazione storica Palio dei Normanni di Piazza Armerina, tra le più antiche manifestazioni medievali in costume del meridione d’Italia.

Cento figuranti in costume sfileranno in corteo da piazza Indirizzo e piazza Duomo rievocando la guerra di liberazione che i Normanni, guidati dal conte Ruggiero d’Altavilla, combatterono contro gli Arabi. Al termine della sfilata in piazza Duomo avrà luogo la rappresentazione della battaglia tra Normanni e Saraceni e della tentazione di Morgana che attirò il conte Ruggero in Sicilia e l’esibizione del plotone dei rullanti.

Alle 19.00 i carri allegorici invaderanno il “circuito delle meraviglie” e si mostreranno finalmente agli occhi curiosi del pubblico, in attesa della prima sfilata del 2015 da domenica scorsa, quando il debutto fu rinviato a causa del maltempo.

Alle 21.00 piazza Duomo esploderà della musica e della simpatia de Lo Zoo di 105 con DJ Spyne, Luca Alba e Alan Caligiuri. Special Guest Babaman.

Domani, domenica 8 febbraio, Acireale si sveglierà già vestita a festa. Alle 9.00 i carri allegorici saranno in esposizione nelle loro postazione e alle 9.30 si raduneranno in piazza Duomo 700 atleti, provenienti da tutta la Sicilia, che correranno tra i monumenti del centro storico e i coloratissimi giganti in cartapesta, per contendersi il 1° Trofeo Carnevale Acireale, valido come seconda prova del Gran Prix regionale di corsa.

Dalle 16.00 i carri allegorico-grotteschi, fermi nelle loro postazioni, si esibiranno ogni mezzora, garantendo lo spettacolo a tutti i visitatori, che potranno ammirarli, senza inutili attese, passeggiando lungo le strade del centro.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker