fbpx
Sport

Carnevale di Acireale 2016: anche gli eventi sportivi saranno protagonisti

In quello di Acireale che dagli anni trenta del secolo scorso viene comunemente considerato come il più bel Carnevale di Sicilia, per quanto riguarda l’edizione del 2016 non mancheranno le manifestazioni collaterali che avranno il compito di fare da contorno allo spettacolo offerto dalle sfilate dei tradizionali carri allegorico-grotteschi.

Infatti, fra le molte attività collaterali inserite in programma dagli organizzatori, avranno il loro spazio anche le manifestazioni sportive. A margine della conferenza stampa di presentazione della kermesse che si è svolta ieri mattina nei locali dell’ex angolo di Paradiso della villa Belvedere di Acireale, abbiamo intervistato l’assessore allo sport Giuseppe Sardo che ai nostri microfoni ha parlato degli eventi organizzati per l’occasione per quanto concerne il settore di sua competenza.

Assessore Sardo, prima di tutto le chiedo che ruolo avrà lo sport nell’edizione 2016 del Carnevale di Acireale….

<<Sicuramente lo sport avrà un ruolo fondamentale all’interno della manifestazione del Carnevale acese. Crediamo che lo sport possa avere un ruolo nel Carnevale acese, non solo per quanto riguarda l’aspetto sociale di aggregazione, ma anche per quanto concerne gli aspetti economici e di sviluppo turistico visto che verranno nella nostra città molte persone provenienti da fuori provincia o da fuori regione; puntiamo molto sulla presenza dello sport nel Carnevale acese e posso dire che in questo senso stiamo lavorando anche per i prossimi anni. Abbiamo deciso di investire in alcuni eventi sportivi come la conferma del Gran Prix di corsa su strada e la prima edizione della Coppa Carnevale di calcio, competizione in cui avremo il piacere di ospitare le formazioni degli Allievi nazionali di diverse squadre, fra cui tre società che militano nelle categorie professionistiche; ci sarà anche la presenza della formazione degli Allievi regionali della Junior Calcio Acireale, una realtà che rappresenterà il nostro territorio in questa competizione. Riguardo le realtà professionistiche prima da me citate, ci sarà partecipazione delle formazioni Allievi nazionali di Catania, Messina e Cosenza>>.

Riguardo il calcio si può dire che quello di Acireale sarà una sorta di torneo di Viareggio in miniatura….

<<Beh, diciamo che sotto l’occhio di tutti spicca quello che è il ruolo nazionale del torneo giovanile di Viareggio, ma noi abbiamo avuto l’idea di investire in un evento collaterale che possa contribuire a portare uno sviluppo turistico nella nostra città durante i giorni del Carnevale dato che per l’occasione ci saranno addetti ai lavori e persone che verranno da fuori. Le gare della nostra Coppa Carnevale saranno giocate allo stadio “Tupparello” giovedì 4 febbraio per tutta la giornata>>.

Quanti iscritti ci saranno alla gara podistica di corsa su strada?

<<Lo scorso anno ci sono stati 750 partecipanti e posso dire che in questa edizione ci sarà un aumento di adesioni. Non so ancora i numeri dettagliati, ma posso dire che le partecipazioni saranno molte e ci sarà un indotto importante di alcune migliaia di persone che verranno ad Acireale per quest’evento; lo scorso anno la metà degli iscritti venivano da fuori provincia e quest’anno contiamo almeno di ripetere lo stesso risultato. L’evento si terrà domenica 31 gennaio>>.

Restando in ambito di questa gara. Quale sarà il percorso?

<<E’ stato confermato il percorso dello scorso anno; partenza da piazza Duomo, per poi passare da Corso Umberto, dal corso Italia e dal corso Savoia. In totale saranno diecimila metri per un totale di circa tre giri>>.

Foto di repertorio.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button