fbpx
Cronache

Carabinieri intervengono per una lite e vengono aggrediti

Catania – È accaduto ieri sera in uno stabile di Viale Bummacaro, dove due condomini, per futili motivi, dopo essersi insultati a vicenda stavano quasi giungendo alle mani, quando, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Catania Librino, notando il parapiglia, è intervenuta per sedare la lite.

Uno dei contendenti, un catanese di 41 anni, gravato da precedenti di polizia, all’invito dei militari a calmarsi si è scagliato contro gli stessi colpendoli con calci e pugni. Dopo una breve colluttazione i carabinieri sono riusciti a bloccarlo ed ammanettarlo.

L’arrestato, in attesa del rito per direttissima, dove dovrà rispondere al giudice di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button