fbpx
NewsNews in evidenzaPolitica

Cara Mineo, si va verso lo scioglimento del consorzio

Mineo – In queste ore è in corso l’assemblea dei sindaci dei comuni aderenti al Consorzio “Terre di accoglienza” per proporre lo scioglimento dello stesso. L’iniziativa non parte dal presidente del Consorzio Anna Aloisi, sindaco di Mineo bensì dal primo cittadino di Vizzini, Marco Sinatra (entrambi sono indagati sulla gara da 100 milioni).

I sindaci di Mineo, Vizzini, Ramacca, Castel di Iudica, Licodia Eubea e Raddusa hanno annunciato di voler andare verso lo scioglimento perché la Corte dei conti ha approvato una delibera che boccia i creatori di questo Consorzio.

Secondo quanto si apprende dalle prime indiscrezioni pare che Sinatra, sostenuto dai suoi colleghi, vogliano scioglere e nominare quale liquidatore il Prefetto o il presidente dell’Anticorruzione Raffaele Cantone

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

36 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 18 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente addetto stampa del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker