fbpx
CronacheNews in evidenza

Cara di Mineo, extracomunitario arrestato per furto

Catania-Ieri, il personale della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto del gambiano Sanyang Alikali (classe 1987) ospite del C.A.R.A. di Mineo, per furto aggravato.

Nella circostanza, il predetto si recava all’interno degli uffici del centro d’accoglienza con un pretesto e cogliendo l’attimo opportuno, si impossessava di un telefono cellulare posto su di una scrivania.

Alcuni agenti di Polizia in servizio al C.A.R.A. riuscivano ad individuare il possibile autore che sottoposto a controllo veniva trovato in possesso del telefono cellulare scomparso.

Alla luce di quanto accertato, lo straniero veniva  posto in stato di arresto e condotto presso gli Uffici del Commissariato P.S. di Caltagirone per le incombenze e gli avvisi di rito al P.M. di turno e, ultimati, veniva associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Giova evidenziare che il Sanyang ha fatto ingresso presso il CARA di Mineo in data 13.05.2014 ed è già stato convocato dalla Commissione per il riconoscimento dello status di richiedente asilo politico di cui si attende determinazione.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker