fbpx
CronachePrimo Piano

Car Sharing, approda la piattaforma Amigo a Catania

Arriva una seconda occasione per il car sharing a Catania dopo la relazione turbolenta e finita male con il servizio Enjoy.

La piattaforma Amigo, attiva da anni a Palermo e gestita da Amat la società che si occupa del trasporto pubblico nel capoluogo regionale, sbarcherà -in collaborazione con la consorella Amt- anche a Catania con 50 macchine nuove di pacca, qualche ibrido elettrico e l’attivazione di ben 40 nuovi parcheggi. Per qualche tempo, però, il servizio sarà attivo solo nelle zone centrali della città, senza arrivare in periferia.

L’annuncio era arrivato già a febbraio, ma l’emergenza epidemiologica ha posticipato il debutto di Amigo che avverrà ufficialmente nei prossimi giorni.

Un’altra chance per la città etnea che aveva abbandonato l’opzione di car sharing dopo i continui disguidi con Enjoy. Le tante Fiat 500 rosse fiammanti non avevano suscitato il successo previsto in termini di numeri, senza contare gli innumerevoli atti di vandalismo a danno delle auto. Le macchine, alle volte, venivano rinvenute dalla polizia completamente smantellante, o addirittura rubate o “prese in prestito” per tempi ben più lunghi da quelli previsti. Insomma un vero proprio fiasco.

Adesso però si riparte. Il servizio si spalmerà in altre città siciliane, permettendo dunque a chiunque usufruisca del servizio di lasciare l’aiuto anche in una città diversa da quella di residenza. Per prenotare un’auto basterà collegarsi al sito o scaricare all’apposita app.

Inizia una nuova avventura per Catania che, si spera, abbia trovato la propria “anima gemella”.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker