fbpx
Cronache

Caos vaccini Aci Catena: il sindaco scrive all’Asp

Il sindaco chiede l'implementazione delle giornate di vaccinazione

Dopo il nostro articolo sul caos vaccini ad Aci Catena e le numerose segnalazione giunte al comune, il sindaco di Aci Catena Nello Oliveri ha deciso di scrivere all’Asp di competenza per chiedere un modo per risolvere, o almeno mitigare, il disagio creato agli utenti.

“Spett.le Responsabile, le rappresentiamo che il presidio Asp di Aci Catena è preso d’assalto dai cittadini causa l’obbligo di vaccinazione per l’iscrizione dei bambini all’anno scolastico 2017/2018 imposto dalle legge emanata dal Governo.

Tale situazione –  continua –  crea disagio non solo a chi si deve recare all’Asp ma anche agli altri cittadini, infatti le lunghe file (anche oltre le sei ore) suscitano nervosismo a chi attende, provocando disagi di ordine pubblico e rallentamento della viabilità in prossimità della sede medesima.

Pertanto segnalando la disfunzione invitiamo la S.V. ad implementare le giornate di vaccinazione per la sede di Aci Catena al fine di ottemperare alle tante richieste ed evitare problemi all’ordine pubblico”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button