fbpx
PoliticaPrimo PianoRegionali 2017

Caos tra i Salviniani. Attaguile annuncia di candidarsi e Salvini lo smentisce

Attaguile annuncia la corsa alla presidenza e poi viene smentito dai suoi leader

Prima arriva la dichiarazione del segretario nazionale di Noi con Salvini, Angelo Attaguile, che annuncia di volersi candidare alla presidenza della regione, in solitaria, per il suo partito.

Tempestiva giunge la risposta, che sa piuttosto di smentita, del vice segretario della Lega Giancarlo Giorgetti che in una nota Ansa afferma il contrario “La questione della candidatura alla presidenza della regione Sicilia la sta seguendo direttamente Matteo Salvini nell’ottica di un centrodestra unito. In questo senso l’unica proposta presa in considerazione e’ Nello Musumeci, in grado di ripulire, rilanciare e dare un futuro migliore alla Sicilia. Posizioni diverse da queste sono espresse a titolo personale e non corrispondono alla posizione del movimento Ncs e Lega”.

Dal canto suo Attaguile poco prima aveva affermato “Siamo pronti a correre da soli se non si dovesse trovare un candidato in grado di ricompattare la coalizione e sono pure disposto a sacrificare il mio ruolo nazionale per restare qui in Sicilia a fianco dei miei conterranei che decideranno di sposare il nostro progetto di sincero rinnovamento e rilancio. In ogni caso rimetteremo ogni decisione al nostro leader Matteo Salvini, che ci darà le indicazioni a cui attenerci”.

I telefoni di Attaguile e delle persone a lui vicine sono spenti in questo momento. A questo punto o il deputato nazionale si rifà al dettato del leader oppure si candida da solo.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button