fbpx
Sport

Caos Serie B, niente gara a Monopoli per il Catania. Il Tar rimette tutto in gioco

Il sabato che non ti aspetti. Tutto è ancora in discussione per il ripescaggio in B del Catania.

Il sabato che non ti aspetti. Tutto è ancora in discussione per il ripescaggio in B del Catania.

Il Tar del Lazio ha emesso un provvedimento presidenziale con il quale viene sospesa l’efficacia della decisione presa a sezioni unite dal Collegio di Garanzia del CONI che aveva dichiarato l’inammissibilità del ricorso presentato dalla Pro Vercelli e della Ternana.

Il Presidente della terza sezione, dott.ssa Gabriella De Michele, ha accolto l’istanza presentata dalla società piemontese fissando l’udienza per la discussione al 9 ottobre prossimo.

La sentenza del TAR

Visti il ricorso e i relativi allegati; vista l’istanza di misure cautelari monocratiche proposta dalla società ricorrente, ai sensi dell’art. 56 cod. proc. amm; ritenuto che – in considerazione del danno rappresentato (connesso all’avvio del Campionato di Lega Pro, a cui è attualmente iscritta la società ricorrente, per il 19 settembre 2018) – sussistano i presupposti per l’accoglimento della predetta istanza, ai fini del riesame in tempo utile, da parte del Collegio di Garanzia dello Sport, dei motivi di ricorso, ai fini del possibile ripescaggio della predetta società Ternana Calcio; Per questi motivi accoglie l’istanza di misure cautelari monocratiche, nei termini precisati in motivazione e fissa per la trattazione collegiale la camera di consiglio del 9 ottobre 2018“.

Così si è espresso il TAR del Lazio sul ricorso effettuato da Ternana e Pro Vercelli.

Rinviata la gara del Catania contro il Monopoli

Pertanto i 5 club (Catania, Novara, Siena, Ternana e Pro Vercelli) che ambiscono al ripescaggio non giocheranno nella prima giornata di Serie C.

Lo conferma a TuttoC.com il presidente Gabriele Gravina: “Non scenderanno in campo le squadre interessate dai ripescaggi in cadetteria (Catania, Pro Vercelli, Ternana, Robur Siena e Novara). Cinque partite che non si disputeranno in attesa di decisioni altrui. Siamo a metà settembre e ancora continuiamo a parlare di rinvii, ricorsi e sentenze. L’auspicio è che gli organi giudicanti sportivi accelerino, altrimenti è possibile che questi 5 club non scenderanno in campo fino a quella data”.

Non è ancora finita.

Tre possibilità per il ripescaggio del Catania in Serie B

Tre le possibilità dopo la decisione del Tar del Lazio che ha sospeso l’esecutività della sentenza del Collegio di Garanzia del Coni.

– bocciare la richiesta della Pro Vercelli e tenere la Serie B a 19 squadre.
– invitare il Collegio a prendere una decisione nel merito (e i componenti possono decidere se accettare o meno il ricorso).
– costringere il Collegio stesso ad accogliere i ricorsi delle società e portare la B a 22 squadre

Al momento, quindi, la sentenza del Collegio di Garanzia dello Sport non è considerata definitiva: tutto è messo in discussione.

La sentenza con cui il Collegio di Garanzia, presieduto da Franco Frattini, aveva dichiarato inammissibili i ricorsi contro il blocco dei ripescaggi in Serie B, è dunque al momento sospesa in attesa della trattazione collegiale del Tar fissata per il prossimo 9 ottobre.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button