fbpx
NeraNews in evidenza

Cane antidroga fiuta la roba, pusher la butta giù dal terrazzo

Elia Raciti

Catania – I Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato nella flagranza il 25enne Elia RACITI del posto, già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Stamattina i militari, concludendo una breve ma proficua attività info-investigativa, hanno fatto irruzione nell’abitazione del giovane spacciatore.

Il pastore tedesco “INDIC”, appena entrato nell’abitazione, ha iniziato ad abbaiare indicando al suo conduttore la presenza in casa di sostanze stupefacenti. Il pusher vedendosi scoperto ha tentato una mossa disperata prendendo una busta nascosta in un mobile e lanciandola dal terrazzino.

Peccato che a raccogliere la busta in strada è stato uno dei carabinieri rimasti a cinturare l’immobile. Oltre alle 54 dosi di marijuana rinvenute all’interno della busta i militari hanno sequestrato un bilancino elettronico di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato per confezionare la sostanza stupefacente.

L’arrestato, in attesa della direttissima è stato relegato agli arresti domiciliari.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button