fbpx
Sanitá

Cancro al seno, in Sicilia nasce centro di ricerca di rilevanza internazionale

In Sicilia nascerà un centro di ricerca, di rilevanza internazionale, per lo sviluppo di un nuovo radiofarmaco per il trattamento del tumore al seno. Il centro, nato dalla collaborazione tra la Regione Siciliana, l’Università di Catania, l’ospedale Cannizaro e l’Istituto nazionale di fisica coniugherà ricerca, salute e lavoro.

Si tratta di investimenti possibili tramite il progetto “Breast-conserving therapy”,sostenuto dal governo Musumeci. Il “Bct”, dall’importante valore scientifico, contribuirà, inoltre, a incrementare nell’Isola i livelli occupazionali di personale altamente specializzato. Gli studi verranno effettuati su campioni cellulari in-vitro e in-vivo in modo da poterne estendere l’applicazione anche in ambito clinico-terapeutico. 

«Continuiamo- afferma il presidente della Regione- a invertire un trend che nel passato ha visto depauperare la nostra terra di menti brillanti. Come abbiamo fatto in altri ambiti, cerchiamo di trattenere professionalità di alto rilievo scientifico e, con un pizzico di ambizione, proviamo a essere attrattivi anche per chi ci guarda dal Continente»

Al progetto, prenderà parte anche il Parco scientifico e tecnologico della Sicilia, per un totale di 8 milioni di euro, distribuiti in 3 anni.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker