fbpx
CronacheEconomiaNewsNews in evidenza

Assegnati i seggi per la nuova Camera

Dal decreto di attribuzione dei seggi della Camera di Commercio Catania, Siracusa e Ragusa, ecco l’assegnazione dei seggi per la nuova Camera:

 Per quanto sopra premesso e rilevato, le Organizzazioni e le Associazioni legittimate a designare i componenti del Consiglio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura di Catania, Ragusa e Siracusa della Sicilia Orientale nonché il numero dei componenti a ciascuna spettante sono quelle sotto individuate attraverso i conteggi contenuti negli allegati che fanno parte integrante del presente decreto, avuto riguardo ai seguenti settori:

AGRICOLTURA – PESCA (all. 1) totale seggi n. 4 di cui 1 per piccola impresa. CIA di Catania e Siracusa, Confagricoltura di CT – RG – SR, Confcommercio di CT – RG – SR, in apparentamento n. 2 seggi.

Coldiretti di CT -RG – SR in apparentamento n.1 seggio.

Federazione Armatori Siciliani di CT – RG – SR, Unsic di SR, Aretusea, Copagri di CT – RG – SR in apparentamento nessun seggio. Federpesca di CT – RG – SR, Fiarcom di CT, PMI di RG, nessun seggio.

Per la piccola impresa: Coldiretti di CT – RG – SR in apparentamento n.1 seggio.

CIA CT – SR, Confagricoltura CT – RG – SR, Confcommercio RG – SR e Unsic CT – RG in apparentamento nessun seggio. Aretusea, Copagri di CT – RG – SR, Unsic SR, Federazione Armatori Siciliani CT – RG – SR nessun seggio.

COMMERCIO (all. 2) totale seggi n. 8 di cui 1 per piccola impresa. Ancotus di CT, Ass. Prov. Art. di RG, Casartigiani di SR, Cidec di CT – SR, Confcommercio di CT – RG – SR, Confesercenti di CT – RG, Fedarcom di CT, Fiarcom di CT, FIT Roma ed Upia di CT in apparentamento n. 6 seggi di cui per la piccola impresa 1 Seggio senza le Asssociazioni Confesercenti Ragusa, FIT, Upia Catania, Ancotus, Ass. Art. prov.le Ragusa e Casartigiani.

CNA di CT – RG – SR, Confartigianato di CT – RG, Confesercenti di SR, Confimpresa di CT, Confindustria di CT – RG – SR, Sind. Prov. Art.- Claai, Upla di CT – RG in apparentamento n.2 seggi.

PMI di RG, Claai di SR, CNA di CT, RG e SR, Confartigianato di CT, Confesercenti di SR e Confimpresa di CT nessun seggio.

INDUSTRIA (all. 3) totale seggi n. 4 di cui 1 per piccola impresa. Confindustria di CT – RG – SR, Sicilia Impresa di CT – RG – SR, Upla di CT – RG, CNA di CT RG – SR e Ance di RG in apparentamento n. 2 seggi.

Ancotus di CT,Casartigiani di SR, Cidec di CT – SR, Confcommercio di CT – RG – SR, Fiarcom di CT e Confesercenti di CT in apparentamento n. 1 seggio.

PMI di RG nessun seggio. Per la piccola impresa: Confcommercio di CT – RG – SR, Confesercenti di CT e Fiarcom di CT in apparentamento n.1 seggio.
C.N.A. di CT – RG – SR, Ance di RG, Confimpresa di CT, Confindustria di CT – RG – SR e Sicilia Impresa di CT – RG – SR, nessun seggio.

ARTIGIANATO (all. 4) totale seggi n. 3. Ass. Art. PMI (aderente in Confartigianato) di SR, Claai di SR, CNA di CT – RG – SR, Confartigianato di CT e RG, Confesercenti di SR e Upla di CT e RG in apparentamento n. 2 seggi.

Ancotus di CT, Ass. prov. Art. di RG, Casartigiani di SR, Cidec di CT e SR, Confcommercio di CT – RG – SR, Confesercenti di CT – RG, Fiarcom di CT e Upia di CT in apparentamento 1 seggio.

PMI di RG nessun seggio.

SERVIZI ALLE IMPRESE (all. 5) totale seggi n. 5. AGCI di CT – SR, Claai di SR, CNA di CT – RG – SR, Confartigianato di CT, Confcoop di CT – RG -SR, Confesercenti di SR, Confimpresa di CT, Confindustria di CT – RG – SR, Legacoop di CT -SR, Sicilia Impresa di CT – SR, Unicoop di CT, Upla di CT – RG in apparentamento n.3 seggi.

Ancotus di CT, Ass. prov. Art. di RG, Assotir di CT, Casartigiani di SR, Cidec di CT – SR, Confcommercio di CT – RG – SR, Confesercenti di CT – RG, Fiarcom di CT e Upia di CT in apparentamento n. 2 seggi.

PMI di RG nessun seggio.

TURISMO (all.6) totale seggi n. 2

Ancotus di CT, Ass. prov. Art. di RG, Casaartigiani di SR, Cidec di CT – SR,Confcommercio di CT RG – SR, Confesercenti di CT – RG , Fiarcom di CT e UPIA di CT in apparentamento n. 2 seggi.

Claai di SR, CNA di CT-RG-SR, Confartigianato di CT, Confcoop di CT-RG, Confesercenti di SR, Confindustria di CT-RG-SR, Sicilia Impresa di SR e Upla di CT-RG in apparentamento e PMI di RG nessun seggio.

TRASPORTI E SPEDIZIONI (all.7) totale seggi n. 1 Ancotus, Ass. prov. Art. di RG, Assotir di CT-RG-SR, Casartigiani di SR, Cidec di CT-SR, Confcommercio di CT-RG-SR, Confesercenti di CT-RG, FAI di CT, Fiarcom di CT, SILT di CT e UPIA di CT in apparentamento n. 1 seggio.

CNA di CT-RG-SR, Confartigianato di CT, Confcoop. di CT-RG, Confindustria di CT-RG-SR, Legacoop.di CT e UPLA di CT-RG in apparentamento nessun seggio.

COOPERATIVE (all. 8) totale seggi n. 1 AGCI di CT-SR, Confcooperative di CT-RG-SR, Unicoop di CT-RG-SR e Legacoop CT RG SR in apparentamento n. 1 seggio.

Confcommercio di Ragusa e di Siracusa nessun seggio.

ALTRI SETTORI (all.9) totale seggi n. 1 Ancotus di CT, Ass. prov. Art. di RG, Cidec di CT- SR, Confcommercio di CT-RG-SR, Confesercenti di CT e Fiarcom di CT in apparentamento 1 seggio.

CNA di CT-RG-SR, Confesercenti di SR, Confimprese di CT, Confindustria di CT-RG-SR, Sicilia Impresa di CT-RG-SR e Upla di CT-RG in apparentamento nessun seggio.

CONSUMATORI E UTENTI (all. 10) totale seggi n. 1 Assoutenti di CT, Cittadinanza Attiva, Codacons di CT e Consambiente in apparentamento 1 seggio.
Adiconsum di CT-RG-SR , Federconsumatori e Udicon nessun seggio.

ORGANIZZAZIONI SINDACALI (all.11) totale n. 1 seggio.
CGIL di CT-RG-SR, C.I.S.L. di CT-RG-SR e UIL di CT-RG-SR in apparentamento n. 1 seggio.

CREDITO E ASSICURAZIONE (All. 12) totale n. 1 seggio. ABI e ANIA in apparentamento 1 seggio.
AGCI di CT, Confcooperative di CT-RG-SR, Confindustria di CT-RG in apparentamento e Confcommercio di RG e di SR nessun seggio.

LIBERI PROFESSIONISTI totale 1 Seggio.

Art. 2) Il presente decreto sarà notificato ai sensi di legge alle Organizzazioni e Associazioni che hanno effettuato le comunicazioni alla Camera di Commercio, Industria Artigianato ed Agricoltura di Catania, Ragusa e Siracusa della Sicilia orientale.

Art. 3) Avverso le determinazioni oggetto del presente decreto è consentito ricorso, entro 60 giorni dalla data del presente decreto, al T.A.R. – Sicilia.

Art. 4) Al Servizio 7 del Dipartimento regionale delle Attività produttive (avente sede legale in Palermo, via degli Emiri, 45 – PEC [email protected]) è demandata la responsabilità del procedimento relativo al presente decreto, ferme restando le procedure di competenza del commissario ad acta già espletate e confluite nel presente provvedimento. Presso il medesimo Servizio 7 è possibile accedere alla documentazione nel presente decreto richiamata.

5 Art. 5) Il presente decreto sarà pubblicato, sul sito della Regione Siciliana, sul sito web dell’Assessorato e per estratto sulla G.U.R.S.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button