fbpx
NewsPolitica

Camera di Commercio, Micalizzi ricorre al Tar per chiedere l’annullamento della nomina del Commissario

Un atto molto forte quello presentato da Fabio Micalizzi al Tar di Catania. Il consigliere della Camera di Commercio etnea ha infatti presentato ricorso per chiedere l’annullamento della nomina del Commissario. Non è la prima volta che Micalizzi si rivolge alla giustizia per anomalie. Nel 2014, infatti, ha presentato una denuncia contro i 12 consiglieri che si sono dimessi in maniera anomala, denuncia presentata ad aprile 2014 e che ha visto un procedimento aperto e curato dal Pm Busacca.

La richiesta di annullamento della nomina avviene dopo attenta analisi degli atti fin qui depositati. Secondo quanto riportato, la nomina non è stata comunicata ai consiglieri. “Il Consigliere – si legge nel ricorso – nulla sapeva della nomina e dell’ampliamento poteri del Commissario quanto, proprio come organo camerale e destinatario dei provvedimenti, gli dovevano essere notificati o comunicati tali atti anche per via telematica.”

Per Micalizzi, inoltre, vi sarebbe stato un “Eccesso di potere per carenza di istruttoria” e una “Violazione, falsa ed erronea applicazione delle disposizioni”. Infatti, non solo non è stato spiegato il perchè non si provvedeva alla nomina dei sostituti Consiglieri, ma “non si comprende il perchè non vengano sostituiti i Consiglieri camerali entro i termini previsti ex lege e si preferisce nominare un Commissario ad acta”.

“La mancata nomina dei consiglieri ha fatto si –  spiega il consigliere – che l’Assessorato, facendo sua un’attività istruttoria di tal genere, ha dato ai fatti esplicati e alle norme di riferimento un significato erroneo, illogico e irrazionale”.

Per questo motivo, oltre all’annullamento della nomina, Micalizzi ha chiesto anche un risarcimento danni per l’inattività della sua funzione.

ricorso fabio micalizzi

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker