fbpx
CronacheNews

Busto di Sant’Agata ricoperto da feci

Un gesto blasfemo quello davanti cui si sono ritrovati i passanti di via Dusmet, sotto gli archi della marica. Il busto di Sant’Agata, davanti cui il 4 febbraio, il fercolo si ferma per la preghiera, è stato ritrovato coperto di feci. L’atto, che si pensa essere stato di puro vandalismo e non legato a possibili sette, è stato immediatamente segnalato ai vigili urbani.

Già in mattinatai, gli operai della Nettezza urbana del Comune di Catania hanno provveduto a ripulire il monumento.

fonte e foto Livesicilia

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button