fbpx
LifeStyleMoroboshi Life Style

Buddha di Kamakura, un gigante in città

Il Buddha di Kamakura è una statua davvero gigante e Kamakura è una piccola città costiera, ricca di templi, con un’atmosfera accogliente, dista un ora di treno da Tokyo.kamakura city

Kamakura conserva un patrimonio storico di fondamentale importanza. Il modo migliore per scoprire Kamakura è addentrarsi nelle sue strade. I 5 grandi celebri templi della città trasportano dolcemente il visitatore nel XII secolo, il Tempio di Engaku-ji fu costruito nel 1282 per ricordare i soldati giapponesi e mongoli morti durante il tentativo di invasione mongola del Giappone. Il Tempio di Kencho-ji, costruito nel 1253, è di ispirazione cinese. Il Santuario di Tsurugaoka Hachimangu si trova vicino alla stazione ferroviaria di Kamakura. L’edificio principale del santuario, chiamato “Hongu”, si apre su una magnifica vista della città di Kamakura. Il Museo del Patrimonio nazionale di Kamakura ospita più di 2000 tesori provenienti dai Templi di Kamakura e rinnova le mostre ogni mese. Tuttavia, l’attrazione principale di Kamakura resta senza dubbio il Grande Buddha di bronzoe inoltre il  Tempio di Hasedera  conosciuto sopratutto per la  statua di legno del bodisatthva Kannon a 11 facce. Con i suoi 9,18 metri, è la più grande statua di legno del Giappone.

Il Grande Buddha o “Daibutsu” è una statua gigante di 11,4 metri di altezza e 122 tonnellate di peso, che raffigura il Buddha nella posizione del loto sotto la volta celeste. La statua è composta di placche di bronzo montate su una struttura cava, la quale permette di entrare dentro il monumento che può essere visitato per soli 20 Yen a persona. Fu completata nel 1252 da Minamoto Yoritomo perché rivaleggiasse con il Buddha di Nara, la statua più imponente di quei tempi.

il grande buddha in bronzo patrimonio dell’Umanità

Dopo la distruzione dei Buddha giganti in Afganistan a opera dei talebani, questa statua del Buddha rimane nel Mondo, una delle più belle, interessanti, grandiosa.

Il Grande Budha di Kamakura, patrimonio mondiale dell’Unesco. Ha un altezza di 13.35 metri ed è il secondo più grande Buddha del Giappone (il più grande in assoluto si trova nel tempio Todaiji a Nara).
Questa statua fu costruita nel 1252 e per arrivare sono sufficienti circa dieci minuti a piedi dalla stazione Hase che si trova sulla linea Enoden (filobus, non treni) di Kamakura.
Si può visitare ogni giorno dalle 8 alle 18.

La statua originariamente non si trovava all’aperto, ma il tempio in legno che la custodiva fu distrutto da uno tsunami nel 1, da allora è sempre rimasta all’aperto. Tra il 1960 e il 1961 furono effettuate delle operazioni di restauro e il collo della statua fu rinforzato per proteggerlo dai terremoti.

Se siete a Tokyo e volete scappare dal traffico caoitico della città Kamakura è la città ideale che fa per voi, piccola, accogliente, spirituale e inoltre a dieci minuti dallo Tsurugaoka Hachimangu si tova la spiaggia Yuigahama. Non è niente di speciale, ma se avete voglia di farvi un giro al mare per prendere un po’ di sole o farvi un bagno non è niente male anche se è meta di serfisti data la presenza di un forte vento e di onde niente male.

kamakura, la spiaggia

kamakura, la spiaggia

 

Il Buddha di kamakura e i Templi sono davvero favolosi da non perdere!

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker