fbpx
EventiLifeStyleNews in evidenza

A Etnapolis il primo round del 7° trofeo di boxe

Si conclude con un 4 a 3 a favore dell’Italia il primo dei due match in programma lo scorso venerdì a Etnapolis per il settimo trofeo di boxe omonimo fra le atlete junior e youth delle nazionali italiana e rumena.

Nel primo confronto sono risultate vincitrici le italiane Giulia Alota (Asd Dresda); Martina La Piana (Trinacria Boxing), Diana Coco (Athleta Boxe) e Sarah Attardo (Rossitto).

Sul ring di Etnapolis si sono tenuti 8 combattimenti: 7 internazionali (fra le atlete delle due squadre in gara per il trofeo pugilistico) e 1 fuori torneo maschile con il palermitano Alessandro Pirrotta (Pugilistica Scalia) che ha battuto il catanese Raul Davino (Athleta boxe). La competizione prosegue domenica pomeriggio, sempre sul Lungolago di Etnapolis, dove già venerdì scorso era presente un pubblico appassionato che ha seguito con entusiasmo i vari combattimenti. Accanto alla gara femminile, domenica, ci sarà quella maschile dei ragazzini categoria school boys e yunior: a collaborare con il maestro Stecca, sarà il tecnico catanese Vincenzo Valvo.

Soddisfatto delle prestazioni della squadra giovanile “rosa” il direttore tecnico, l’olimpionico Maurizio Stecca. Mentre l’organizzatore della manifestazione, Pierluigi Tumeo, rilancia: “Speriamo di fare un bottino più consistente nei match di domenica, ma intanto è stata una bella festa dello sport: le atlete sono state bravissime, sia le italiane che le rumene. E per tutti è stata un’occasione di amicizia nel segno dello sport”.

Le atlete in gara, tutte siciliane sono seguite, oltre che da Maurizio Stecca, anche dai tecnici Michele Floridia e Tumeo. Per la categoria Junior (14/15 anni) in gara sono Giulia Alota (Asd Dresda); Martina La Piana (Trinacria Boxing); Dominique Cacopardo (Scalia); Anna Vitale (Accademia dello Sport); Diana Coco (Athleta Boxe); Martina Gionfrindo (Siracusa Boxing Team). Le più grandi, categoria Youth (16/17 anni) sono invece Siria Cavallo (Boxe Evolution); Sarah Attardo (Rossitto); Asia Privitera (Mtp).

Allenate da Constantin Galbenuse, le rumene Alexandra Gheorghe; Ioana Luchian; Bianca Cobzaru; Ana Maria Bocean; Mihaela Catana; Eugenia Georgiana Balca; Giulia Moldovan; allenatore Constantin Galbenuse.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button