fbpx
CronachePrimo Piano

Botte alla maestra: il “bullo” è un bimbo di sei anni

Una violenza consumatasi tra i banchi di una scuola elementare ha colpito l’istituto Federico II di Svevia di Mascalucia.

Ma l’aggressore in questo caso è un bimbo di sei anni, arrabbiato dopo aver preso un voto che considerava basso. Dopo la pronta chiamata ai genitori che si sarebbero presentati immediatamente, l’alunno avrebbe sferrato un calcio al ginocchio dell’insegnante, fresco di intervento chirurgico. Mentre la famiglia del bambino inveiva nei confronti della donna, quest’ultima ancora fragile è caduta dalle scale. Una volta a terra l’alunno ha continuato ad picchiarla alla testa, supportato dai genitori che minacciavano la maestra.

L’aggressione ha richiamato l’attenzione la vicepreside, altri insegnanti e di alcuni passanti. Per allontanare i genitori infuriati è servito l’intervento dei carabinieri. I medici hanno diagnosticato alla maestra un prognosi di ben dieci giorni.

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.