Cronache

Bocciato in Sicilia il tour estivo di Jovanotti, non ci sono posti adeguati

Jovanotti e il tour estivo nelle spiagge d’Italia, ma la Sicilia resta fuori.

La Sicilia emarginata dalla lista di città italiane che ospiteranno il tuor estivo di Jovanotti. Si chiama “Jova Beach Party” e partirà il prossimo 6 luglio, a Lignano Sabbiadoro. Fra le spiagge proposte per ospitare l’evento c’erano anche la Playa di Catania, San Vito lo Capo, Mondello e Cefalù, località escluse poiché non adeguate.

Tutte le mete sopra elencate sono state ritenute non idonee a ospitare le tappe del tour estivo di Lorenzo Jovanotti, che toccherà quindici spiagge libere italiane. In queste saranno costruite vere e proprie arene lunghe 300 metri e larghe 100 metri.

Secondo lo staff di Jovanotti, andato a visitare personalmente ogni spiaggia selezionata, le difficoltà sarebbero le dimensioni. Il problema consisterebbe per l’esattezza in “dimensioni poco adatte e condizioni di sicurezza non adeguate per garantire un deflusso regolare del pubblico”, a quanto sostengono.

Lorenzo, in ogni spiaggia, sarà il dj in consolle che suonerà però anche con la band ed avrà diversi ospiti nazionali e internazionali prima e anche durante lo show.

Su Instagram il cantante: “Agli amici siciliani dico: mi dispiace. Non siamo riusciti a trovare una spiaggia in Sicilia con le caratteristiche logistiche adeguate”, scrive nel suo post.

“Abbiamo lavorato due mesi con tutti gli interlocutori locali ma non ci siamo riusciti, a me dispiace moltissimo, ma ho avuto la definita conferma che non ci riusciamo a venire in Sicilia questa volta. Chiaro che per me e per la mia squadra è una rinuncia che dispiace ma davvero non ci siamo riusciti” si legge nel suo post.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.