fbpx
CronacheNews in evidenza

Catania, trovate blatte anellidi al ‘Nuovo Cafè Alcalà’

bar-alcala-3A seguito di controlli a tutela dell’ambiente e della salute pubblica sono stati notati fatti di rilievo riguardo il controllo effettuato presso il “Nuovo Cafè Alcalà”, ubicato nell’omonima Piazza.

Il personale della Polizia di Stato e dell’Asp Igiene Pubblica accertava nella zona laboratorio la presenza di insetti infestanti (blatte germaniche e anellidi). Altresì, venivano riscontrate scarse condizioni igienico sanitarie e all’interno dei congelatori la presenza di un significativo quantitativo di alimenti surgelati posti in vendita come freschi, infatti da nessuna parte emergeva che i suddetti prodotti fossero surgelati.

Per i fatti esposti il titolare veniva indagato in stato di libertà ai sensi degli artt. 5 lettera “B” legge 283/62, per ciò che riguarda il cattivo stato di conservazione degli alimenti, e art. 515 C.P. per frode in commercio.

L’attività di laboratorio veniva sospesa ai i sensi dell’art.8 decreto legislativo 507/99 in attesa del ripristino delle condizioni igienico sanitarie.

Il Reparto Annona, anche in questo caso, sanzionava il titolare per occupazione del suolo pubblico.
In entrambi i casi, le prove venivano congelate tramite documentazione fotografica e video, opportunamente effettuate dal personale della Polizia Scientifica.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button