fbpx
Cronache

Bimbo dimenticato in auto: l’interrogatorio al padre

Tra le lacrime Luca Cavallaro, 43 anni, non si da pace: dura poco l’interrogatorio nel corso del quale deve trovare la forza di spiegare la morte del suo bambino, Leonardo, di due anni, dimenticato chiuso in auto sotto il sole cocente.

Ieri sera la squadra mobile di Catania ha interrogato il ricercatore del dipartimento di Ingegneria all’Università di Catania, attualmente indagato per omicidio colposo. Secondo quanto raccontato, l’uomo avrebbe avuto un’amnesia dissociativa transitoria. Dunque, con la mente totalmente offuscata si sarebbe recato a lavoro come tutti giorni dimenticando però il piccolo all’interno dell’auto. A scuoterlo la chiamata della moglie, preoccupata poiché il figlio non si trovava all’asilo nido. Da qui la corsa all’ospedale, dove lavora propria la mamma del piccolo Leonardo: i medici hanno tentato di rianimare il bimbo per circa mezz’ora prima di constatarne tristemente il decesso.

Niente autopsia: dopo un primo esame da parte del medico legale, la salma di Leonardo è tornata alla famiglia.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker