fbpx
CronachePalermo

Bimba di 9 mesi in coma per aver ingerito hashish

Palermo –  Si trovava a casa di una vicina, a cui la mamma l’aveva affidata, la bimba di 9 mesi che ha ingerito dell’hashish. Sembra che la madre, tornando a prendere la bambina, l’abbia trovata con in bocca un involucro e che la vicina non si sia fatta problemi a confessare che si trattasse di droga.

A detta delle due, la piccola stava bene tranne quando la mattina la bambina era in preda ad un insolito torpore. Trasportata d’urgenza al Buccheri La Ferla per le prime cure, è stata quindi trasferita all’ospedale Di Cristina, dove però i medici hanno rassicurato che le condizioni sono migliorate.

La vicina di casa ora è indagata per abbandono di minore e lesioni colpose

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button