fbpx
NewsPolitica

Bianco “Il 2017 è l’anno del lavoro”

A una città affamata il sindaco Enzo Bianco prospetta lavoro. È il fulcro del messaggio di fine anno che il primo cittadino diffonde su facebook, due minuti e mezzo per vantare le attività fatte nel 2016 e quel che succederà il prossimo anno.

“L’impegno è stato mantenuto” dice riferendosi alla consegna delle nuove stazioni della metropolitana, forse dimentico che i lavori per questa tratta sono cominciati nel lontano 2000.

Velocemente Bianco butta lì anche una “apertura simbolica del porto alla città” con il conseguente recupero del rapporto con il mare. Affermazioni isolate, queste sul porto, che il primo cittadino non approfondisce troppo, abbandonando i cittadini a libera interpretazione.

Terzo punto è la raccolta differenziata. Il sindaco ne parla in riferimento al 2016 “con risultati assolutamente soddisfacenti”. L’annuncio di Enzo Bianco va contro la valutazione dell’Ispra che, solo due giorni fa, ha messo Catania fra le peggiori province italiane per la raccolta differenziata con Catania al 8,6%, ma è pur vero che il dato Ispra si riferisce al 2015. Forse Bianco conosce dati per il 2016 che ribaltano questa statistica impietosa per la città etnea.

Quindi il messaggio si rivolge al 2017 a quel che accadrà: “ci aspetta una cosa importante, un impegno che assumo formalmente. È l’anno del lavoro e dell’occupazione, sono riuscito ad avere un miliardo di euro di investimenti per manutenzione straordinaria, per il verde, per la rete fognaria. Tutto questo significa posti di lavoro per i nostri ragazzi che non devono andare via dalla città”.

E voi, ci credete?

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

36 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 18 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente addetto stampa del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.