fbpx
LifeStyleNews in evidenzaTecnologia

Biancavilla: il 15 luglio parte la caccia ai Pokemon

Il prossimo 15 luglio, in occasione dell’uscita del videogioco Pokemon Go, i fan di Pikachu and company si “riuniranno” a Biancavilla per iniziare la caccia ai mostriciattoli tastabili

Venerdì 15 luglio uscirà il tanto atteso videogioco Pokemon Go. Per l’occasione a Biancavilla è previsto un evento facebook denominato “Partire insieme ad Ash Ketchum per catturare tutti i pokemon del mondo con Pokemon Go!”. L’evento è organizzato da Michele Di Maio, ragazzo bresciano membro dell’Alleanza Nerd.

Pokemon Go è un gioco che mescola elementi reali con elementi virtuali. Esso usa il gps e la fotocamera dello smartphone per far comparire i mostriciattoli tascabili in luoghi reali. Per intenderci i mostri si aggirano anche in posti “ad alto rischio” con esiti talvolta assurdi: in un commissariato australiano la presenza di un pokemon aveva costretto il  Northern Territory Police, Fire and Emergency Services a pubblicare un post per dissuadere i giocatori più assidui da un possibile intervento:

biancavilla pokemon

In seguito si è capito che si trattava di uno scherzo, nel senso che nel commissariato non c’erano pokemon, ma il post è stato realmente pubblicato nella pagina della Northern Territory Police, Fire and Emergency Services,  l’organizzazione governativa alla quale fanno capo la polizia, il pronto intervento e i vigili del fuoco del nord dell’Australia.

Un  gioco che sta rendendo “folli” un po’ tutti: i possessori di Windows Phone hanno già lanciato una petizione per chiedere il rilascio di Pokemon Go per la piattaforma Windows Store.

Ma cosa c’entra Pokemon Go con Biancavilla?

Non tutti lo sanno, ma Biancavilla, oltre ad essere un comune della provincia di Catania è anche una città fittizia del mondo immaginario dei pokemon. Ecco dunque che i creatori dell’evento  non potevano non partire da Biancavilla, città che con Pokemon Go ha in comune il fatto di essere allo stesso tempo virtuale e reale. Il 15 luglio in realtà partirà la caccia ai pokemon in tutta Italia, ma più di 4mila partecipanti hanno deciso di riunirsi “virtualmente” a Biancavilla per iniziare questa caccia. L’evento, infatti, sembra avere una valenza nazionale: c’è chi viene dalla Campania, chi dalla Puglia, chi dal Molise, in molti vengono da Biancavilla (quella reale) e dai comuni limitrofi, Adrano in primis.

Infine una precisazione: l’evento “Partire insieme ad Ash Ketchum per catturare tutti i pokemon del mondo con Pokemon Go!” non ha nulla a che fare col gruppo “Pokemon Go Biancavilla” che invece ha una valenza locale e ha come intento quello di facilitare i giocatori biancavillesi.

 

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button