fbpx
NeraNewsNews in evidenza

Biancavilla: verranno riesumati i cadaveri per inchiodare le “ambulanze della morte”?

Ad Adrano e Biancavilla da giorni non si parla altro.

Alcune ambulanze private avrebbero “venduti” i corpi da loro trasportati ad agenzie funebri.

La cosa grave è che, come raccontato dalle “Iene”,  le ambulanze non si sarebbero limitati a “vendere” i corpi ma in quelle ambulanze sarebbero successi dei veri e propri omicidi, anche se a venire trasportate da queste ambulanze era persone, quasi esclusivamente anziane, che si trovavano nella fase terminale della loro vita.

Ora in molti sanno che è aperta l’inchiesta, in molti sanno che questa situazione durerebbe a partire dal 2012, in molti sanno che Carabinieri della compagnia di Paternò, su delega dei magistrati della Dda etnea, hanno acquisito cartelle cliniche nell’ospedale ma non è chiaro se tutto questo sarà sufficiente per scoprire quale siano state le cause della morte delle persone trasportate dalle ambulanze.

Insomma per capire se è vero quel che diceva il pentito forse non saranno sufficienti le cartelle cliniche ma sarà necessario riesumare i cadaveri per vedere quale sia stata la vera causa delle morte di questi malcapitati.

Ancora si tratta di rumors, non c’è nulla di ufficiale, ma in molti già chiedono spiegazioni sulla morte dei propri cari, probabilmente queste persone chiederanno la riesumazione dei cadaveri dei loro parenti.

Staremo a vedere, eventuali notizie ufficiali si sapranno solo in futuro, anche se in molti chiedono di conoscere la verità.

Intanto molti già hanno esposto i loro dubbi.

C’è chi scrive:

“Mia mamma cinque anni fa e morta dentro quell’ambulanza.Chiederò a chi di dovere di fare luce,e se i miei sospetti sono fondati,non darò tregua a quegli sciacalli”

Altri scrivono:

“È scioccante anche mia madre cinque anni fa è deceduta nell ambulanza tra Bianca villa e adrano ?e dopo le mie insistente richieste si sono opposti comunque ……io ho sempre avuto il sospetto ,farò luce sulla vicenda affinché tutto ciò nn possa più accadere

Ma non solo sono tanti, davvero tanti, che si chiedono se i loro familiari sono morti per morte naturale o siano stati ammazzati da qualcuno.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button