Cronache

Biancavilla: il 10 marzo apre uno sportello antimafia

Biancavilla (CT): il 10 marzo apre uno sportello antimafia.

L’inaugurazione dello sportello antiracket  si terrà il dieci marzo alle 18.00, nei locali di Villa delle Favare.

All’inaugurazione parteciperanno il Procuratore Capo facente funzione del Tribunale di Catania, Michelangelo Patanè, il Prefetto Maria Guia Federico ed esponenti delle Forze dell’Ordine.

Lo sportello, che  fungerà da punto di raccordo con le istituzioni e non come strumento di ascolto, farà capo all’Associazione Antiracket Antiusura Libera Impresa.

Il presidente dell’Associazione Antiracket Antiusura Libera Impresa è Rosario Cunsolo.

Cunsolo è stato per anni commerciante e agente nel settore dell’elettronica di consumo per ben venticinque anni. L’imprenditore attualmente svolge la professione di consulente e intermediario assicurativo.

Per il presidente di Libera Impresa la legalità è l’unica strada percorribile per assicurare la crescita dei territori.

Soddisfatto anche il sindaco di Biancavilla Giuseppe Glorioso per il quale “iniziative come queste vanno agevolate e incoraggiate”

Un locale comunale in comodato d’uso presso “Villa delle Favare” sarà la sede dello sportello.

L’obiettivo dello sportello è quello di aiutare tutti quegli imprenditori e commercianti vessati dalla criminalità organizzata e non. Negli ultimi mesi infatti molte attività commerciali di Biancavilla sono state prese di mira dai rapinatori. Proprio l’11 febbraio scorso è stato arrestato un malvivente che aveva rapinato una tabaccheria presa di mira già qualche giorno prima da altri “colleghi” (articolo Rapinata tabaccheria di Biancavilla).

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.