fbpx
Cronache

Biancavilla. Evade dai domiciliari per picchiare la moglie

Violento accusa la moglie di uno stile di vita troppo "emancipato"

Biancavilla. Evade dai domiciliari per reiterare i maltrattamenti verso la moglie

I Carabinieri della Stazione di Biancavilla hanno arrestato un rumeno di 40 anni nella flagranza del reato di evasione

L’uomo era già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. La causa del procedimento a suo carico per maltrattamenti in famiglia. Aveva deciso di intervenire ancora una volta contro la moglie. Riteneva infatti che la donna avesse allacciato una nuova relazione sentimentale. Pertanto ha violato la restrizione ha lasciato la propria abitazione per raggiungerla. Questa, impaurita dai toni minacciosi del marito ha chiamato i carabinieri.

L’uomo è riuscito ad entrare nello stabile dove si trova l’appartamento della donna e ha iniziato a gridare per le scale. Accusandola in maniera alquanto colorita di vivere in maniera troppo emancipata. I Carabinieri di Biancavilla giunti sul posto lo hanno bloccato prima che potesse fare del male a qualcuno.

Il violento si trova ora presso il carcere catanese di Piazza Lanza.

A.P.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker