fbpx
Cronache

Biancavilla: bische clandestine in una sala di parrucchieri

Esercizio di giochi d’azzardo nel comune di Biancavilla. Denunciato un 32enne di Adrano e altre 17 persone per partecipazione a giochi d’azzardo. Nel mirino dei Carabinieri di Biancavilla un parrucchiere, residente ad Adrano, individuato come biscazziese. Da tempo, infatti, l’uomo aveva allestito nel giorno di chiusura settimanale la propria Barberia nel luogo di ritrovo per una bisca clandestina. Aveva, altresì, suddiviso i 2 ambienti con una parete di cartongesso ponendo 2 tavoli da gioco con le confezioni di fiches, 10 mazzi di carte ma anche un quaderno con le annotazioni delle somme di denaro vinte, perse e/o puntate. I militari, quindi, accorgendosi dello strano stazionamento di numerosi veicoli dinnanzi al locale attraverso un’intensità attività info-investigativa organizzano una visita in loco. Effettivamente, alcuni carabinieri, in borghese, si introducono all’interno della bisca impedendo, quindi, ai partecipanti di cancellare le prove in corso. Per lRilevata, inoltre, l’assoluta mancanza di DPI durante l’incontro.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker