fbpx
NewsNews in evidenzaPolitica

Ricoverata nel giorno del consiglio comunale: polemiche a Biancavilla

A Biancavilla il Consiglio Comunale valido per l’approvazione del bilancio è stato fissato per domenica 2 ottobre data in cui una consigliera di opposizione si troverà ancora ricoverata per un parto

Biancavilla (CT) – Il presidente del Consiglio Comunale Vincenzo Cantarella ha deciso di convocare il prossimo Consiglio Comunale, valido per l’approvazione del bilancio, per domenica 2 ottobre, giorno in cui la consigliera di opposizione Ada Vasta si troverà ancora ricoverata per i postumi del parto.

Nella prossima seduta non c’erano i numeri per approvare il bilancio: ai 10 consiglieri di maggioranza si contrapponevano i 10 consiglieri di opposizione. Domenica prossima invece ci sarà la possibilità dell’approvazione del bilancio perché mancherà la consigliera Ada Vasta.

Molti consiglieri di opposizione sono intervenuti per accusare Pippo Glorioso e la sua amministrazione. C’è chi parla di escamotage, c’è chi chiama in causa il femminismo ecc… Da parte sua il Presidente del Consiglio Cantarella ha specificato che c’era di mezzo una convocazione urgente, anche se il commissario ad acta, il dott. Vincenzo Raitano, ha specificato il termine ultimo per l’approvazione del bilancio era fissato per il prossimo 21 ottobre.

Volendo andare un po’ oltre potremmo dire che la vicenda se da un lato appare “machiavellica” dall’altro rispecchia la normalità della politica odierna fatta di numeri e non di opinioni: la maggioranza approva il bilancio (e spesso usa escamotage, anche “sporchi”, per arrivare all’obiettivo), mentre l’opposizione non lo approva seguendo spesso logiche di partito che esulano da analisi economiche accurate.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button