fbpx
CronacheSenza categoria

Belpasso: sequestrata cava abusiva di estrazione di basalto lavico

I Carabinieri del NOE di Catania, coadiuvati dal 12° Nucleo Elicotteri Carabinieri conducono una nuova attività ispettiva presso un’area di cava sita in località Mattielli a Belpasso. L’area, di circa 20.000 mq, sottoposta a tutela del vincolo paesaggistico era sfruttata come cava a cielo aperto per l’estrazione di materiale lavico.

Lo stesso materiale, poi, veniva lavorato, senza nessuna autorizzazione, e commercializzato. Il blitz delle forze dell’ordine, consente di beccare 4 persone impegnate nelle operazioni delle estrazioni abusive di basalto lavico, mediante due escavatori e un mezzo con “forconi” per il caricamento dei blocchi. L’intera area, quindi, è stata posta sotto sequestro, mentre, il proprietario denunciato per conduzione non autorizzata di cava su territorio sottoposto a vincolo paesaggistico. Ma non finisce qui. Allo stesso, infatti, contestate anche ulteriori violazioni penali relative all’omessa denuncia dell’inizio dei lavori di cava alle autorità. Ma anche alla mancata nomina del direttore dei lavori nonchè sulla sicurezza sui luoghi di lavoro prevista per le attività del settore estrattivo.

 

 

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker