fbpx
Sport

Basket donne: seconda sconfitta per il Santa Venerina

Esordio casalingo amaro per il Santa Venerina che al Palazzetto di Via Amendola a Fiumefreddo di Sicilia incassa la seconda sconfitta consecutiva su due gare disputate nel campionato regionale di serie C femminile di basket. A farla da padrone sul parquet fiumefreddese la Polisportiva Rescifina di coach Lilia Malaja che s’impone 76-39. Le ragazze di Gigi Sgroi commettono molti errori in fase d’impostazione e restano in partita soltanto per il primo quarto ma le messinesi non si lasciano intimorire e con i colpi di Maria Francesca Dama e Ilaria Vento chiudono sul 10-21.

Nel secondo quarto le padroni di casa tengono botta grazie a capitan Elena Cardillo e a Martina Calì (miglior realizzatrice tra le fila del Santa Venerina) ma è tutto inutile. Ancora Dama ma soprattutto un Elena Marchese in giornata di grazia (17 punti e miglior giocatrice del match) allungano il vantaggio sulle avversarie portandosi sul 20-47.

Dopo il break il quintetto locale tenta il tutto per tutto trascinato da Cardillo ma mancano inesorabilmente le giocate di Maria Stella Cardea, Verdiana Lattuca e Mariangela Grasso. Così sale in cattedra Mariasofia Guerrera che chiude definitivamente il discorso: 31-61 il pesante parziale.

Ultimo quarto senza storia che serve alla Polisportiva Rescifina per arrotondare ancora di più il risultato.

“Questa squadra – ha commentato coach Sgroi – non ha ancora trovato l’identità di gruppo. Abbiamo affrontato una squadra superiore ma non per questo ci mancano le possibilità di fare bene in questo campionato. Nella nostra rosa ci sono elementi validi che ci potranno portare tranquillamente a metà classifica. La società ha cambiato, per varie vicissitudini, tre allenatori nel giro di un mese e mezzo e io sono il quarto. Ho fatto soltanto quattro allenamenti con le ragazze. Ci serve tempo per carburare ed entrare in sintonia senza nascondere che con i transfer delle quattro americane in arrivo potremmo avere un aumento notevole della forza fisica e della tecnica individuale”.

 

PALLACANESTRO SANTA VENERINA    39

POLISPORTIVA GIUSEPPE RESCIFINA    76

Santa Venerina: Cardea 2, Bontempo, Lattuca, Grasso 2, Panebianco 2, Pafumi, Pennisi 6, Cardillo 11, Santini 2, Patti, Calì 14. All. Sgroi

Rescifina: M. Marchese, A. Romeo 1, E. Marchese 17, Scionti 10, Davì 1, Vento 9, Polizzi 5, Dama 10, Guerrera 15, Spadaro 4, Misitano, R. Romeo 4. All. Malaja

Arbitri: Perrone e Puglisi di Catania

Parziali: 10-21; 20-47; 31-61

Alessandro Famà

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button