fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Banda del buco colpisce ancora, questa volta è toccata alla posta di Mascali

La banda del buco non si ferma e mette in atto un nuovo colpo nell’ufficio postale di Mascali, di via Sicula Orientale.

Sembra che intorno alle 03.40 la banda, composta da tre persone, abbia usato un’escavatore rubato da un cantiere della zona, proprio come in altri casi precedenti .escavatore

I responsabili avrebbero abbattuto la parete della posta scardinando il bancomat ed in men che non si dica avrebbero caricato la cassaforte su di un furgone, rubato, cassonato, il quale è stato ritrovato nella zona di Fondachello, al limite con Marina di Cottone.

La cassaforte ed il mezzo su cui è stata ritrovata sono stati portati presso la stazione dei carabinieri di Mascali.

L’ufficio postale, dotato di impianto di video sorveglianza, potrebbe indicare i responsabili dell’accaduto.
La cassaforte conteneva decine di migliaia di euro. Indagini in corso.

Fonte e foto ‘gazzettinonline’

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button