fbpx
Cronache

Assalto finito male in un bancomat di Scordia

Un esplosivo doveva sventrare il bancomat e permettere ai ladri di rubare facilmente il denaro ma qualcosa è andato storto. 

È accaduto la scorsa notte, intorno alle due e mezza di notte, nell’istituto Credito Siciliano di piazza San Rocco a Scordia. Un potente boato ha sconvolto il paese: i ladri, infatti, hanno adoperato del materiale esplosivo per far scoppiare il bancomat. Ma il piano non ha funzionato come la banda aveva predetto. Infatti, il dispositivo si è scagliato verso l’interno della banca, impedendo così i malviventi di appropriarsi del denaro.

Pronto l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Scordia unitamente al Nucleo Radiomobile di Palagonia . L’istituto, che ha subito ingenti danni, non era nuovo ad episodi del genere: lo scorso anno, una banda di ladri aveva già colpito il bancomat della banca.

E.G.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button