fbpx
NeraNewsNews in evidenza

Tentato furto in banca, rapinatori messi in fuga

Catania – Presa di mira una banca di San Giovanni la Punta: nei mesi scorsi è stata oggetto di molteplici tentativi di furto in cui i ladri avrebbero utilizzato per entrare sia in condotto dell’acqua che dell’aria condizionata.

Nel pomeriggio di ieri 25 aprile intorno alle ore 16 alcuni rapinatori hanno tentato invano di commettere un furto ai danni della banca Monte Paschi di Siena di via della regione di San Giovanni la Punta. La rapina non sarebbe riuscita grazie all’immediato intervento delle forze dell’ordine che avrebbe messo in fuga i rapinatori.

I ladri, per entrare all’interno della banca, hanno fatto un buco nel tetto di un garage sottostante il vano di loro interesse ma qualcosa non è andata secondo i piani, infatti una volta essersi introdotti nell’ufficio della banca, sembra sia scattato l’allarme che ha allertato vigilanza e polizia municipale, come riporta lasicilia.it.

A tal punto, probabilmente avvisati da uno del gruppo che svolgeva la funzione di palo, i ladri hanno raccolto tutti gli arnesi utilizzati per accedere alla banca e sono scappati di corsa a bordo di un furgone bianco diretti verso Sant’Agata Li Battiati. Nella fuga non hanno per poco speronato l’auto della polizia municipale.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Gravina che hanno raccolto i rilievi del caso ed hanno avviato le indagini al fine risalire ai responsabili del tentato furto.

Il furgone utilizzato dai ladri per la fuga sembra esser stato rubato qualche giorno fa.

foto lasicilia.it

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button