fbpx
Cronache

Babbo Natale scende dal tetto per regalare un sorriso ai piccoli ricoverati

Un sorriso per i più piccoli ma in sicurezza: i tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano, stazione Palermo-Madonie, si sono calati vestiti da babbo Natale dal terrazzo del padiglione Biondo. L’obiettivo era regalare qualche minuto di spensieratezza ai piccoli degenti dell’ospedale pediatrico “Giovanni Di Cristina” a Palermo.

D’intesa con la direzione sanitaria del nosocomio e nel rispetto delle norme antiCovid, dieci tecnici del Sass in costume da Babbo Natale si sono calati dal terrazzo. Per evitare qualsiasi contatto con i bambini e con il personale dei reparti “visitati”, i Babbo Natale si sono limitati a bussare sui vetri delle finestre mostrando cartelli di auguri.

«Per una volta abbiamo voluto derogare ai nostri compiti istituzionali per offrire qualche attimo di serenità ai bambini ricoverati. Avremmo voluto distribuire caramelle e giocattoli ma, per il rispetto delle norme anti-Covid, ci siamo limitati a portare un messaggio di augurio attraverso i vetri delle finestre”, hanno detto i Babbo Natale.

Il direttore generale dell’Arnas “Civico Di Cristina Benfratelli”, Roberto Colletti, ha parlato di «una iniziativa che cerca di portare normalità in un momento di grande difficoltà».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button