fbpx
CronacheNews

Aveva addosso i proventi delle sue attività illecite, trovato con oltre 20mila euro

Catania – I Carabinieri della squadra “Lupi” del Nucleo Investigativo hanno arrestato LORIA Francesco, 31enne, catanese, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Catania.

L’uomo dovrà espiare la pena definitiva di 8 mesi e 22 giorni di reclusione per un furto aggravato, commesso a Mascalucia il 25 giungo 2013.

Ieri mattina, il 31enne è stato riconosciuto e bloccato dai militari mentre si trovava a piedi in una via del centro cittadino in compagnia di un altro individuo, un 30enne gravato da pregiudizi penali. I due sono stati trovati in possesso di un borsone con 700 euro di valori bollati e la somma contante di 20.800 euro, in banconote di vario taglio, ritenuti provento di attività illecite, che sono stati sequestrati. Per tale motivo i due dovranno rispondere alla Procura della Repubblica di Catania del reato di ricettazione.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker